1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
 
 
Dona ora
 
Emergency
Placeholder
 
 

Contenuto della pagina

EBOLA: UN INFERMIERE DI EMERGENCY POSITIVO AL TEST

 

Un infermiere che aveva lavorato nel Centro di cura dei malati di Ebola di Emergency in Sierra Leone č risultato positivo al test Ebola.

 

Non appena ha manifestato i primi sintomi, domenica 10 maggio in tarda serata, il nostro collega ha applicato le procedure per l'isolamento, come previsto dai protocolli del ministero della Salute e dalle linee guida di Emergency.

 

L'operatore effettuava regolarmente l'automonitoraggio delle proprie condizioni e questo ha permesso di intervenire tempestivamente per evitare un possibile contagio.

 

Ricordiamo che il virus Ebola č contagioso solo dopo l'insorgenza dei sintomi e che viene trasmesso esclusivamente attraverso il contatto diretto con fluidi corporei.

 

Il paziente, che č in buone condizioni generali, verrā trasferito a breve all'Istituto Nazionale per le Malattie Infettive Lazzaro Spallanzani di Roma per essere sottoposto al trattamento medico con un volo in alto bio-contenimento.

 

Ulteriori aggiornamenti sullo stato di salute del nostro collega verranno forniti ogni giorno dalla direzione dell'Istituto Spallanzani.

 

Per rispetto della privacy del paziente e della sua famiglia, per il momento Emergency non rilascerā altri dettagli. 

 

Preghiamo anche i giornalisti di rispettare il desiderio della famiglia.

 

(12 maggio 2015)