Libri e documentari

I libri di EMERGENCY

Testimonianze dirette da paesi in guerra, fotografie, fiabe per bambini: attraverso le nostre pubblicazioni vogliamo promuovere la conoscenza delle nostre attività e della realtà dei paesi in cui opera.

I libri di EMERGENCY si possono trovare in tutte le librerie, presso le sedi di EMERGENCY, sui banchetti tenuti dai gruppi territoriali e on line su shop.emergency.it.

Pappagalli verdi. Cronache di un chirurgo di guerra.

di Gino Strada. Feltrinelli 2000

In “Pappagalli verdi. Cronache di un chirurgo di guerra”, Gino Strada racconta dieci anni di lavoro in Afghanistan, Somalia, Ruanda, Bosnia a fianco delle vittime delle guerre e delle mine antiuomo. Ricordi e annotazioni private si intrecciano a riflessioni sul lavoro di chirurgo di guerra e sulla guerra, senza retorica.

Acquistalo online sul nostro sito

Buskashì. Viaggio dentro la guerra.

di Gino Strada. Feltrinelli 2003

“Buskashì. Viaggio dentro la guerra” è la storia di un viaggio che inizia il 9 settembre 2001 con l’assassinio del leader Ahmad Shah Massud, due giorni prima dell’attentato alle Torri gemelle di New York. Mentre tutte le organizzazioni internazionali lasciano il paese, un team di EMERGENCY attraversa l’Afghanistan sotto i bombardamenti per riaprire l’ospedale di Kabul.

Un viaggio nella tragedia delle vittime, e insieme una riflessione sulla guerra, sulla politica internazionale, sull’informazione e sul mondo degli aiuti umanitari raccontata dagli unici testimoni occidentali della presa di Kabul.

Acquistalo online sul nostro sito

Zona Rossa

di Gino Strada e Roberto Satolli, prefazione di Fabrizio Pulvirenti. Feltrinelli 2015.

Per qualche mese, nel 2014, tutto il mondo ha tremato di fronte a un minuscolo virus. Ebola è uscito dalle foreste dell’Africa e ha minacciato di spostarsi a bordo di navi e aerei, arrivando a lambire le cosiddette nazioni sviluppate. Per la prima volta, gli occidentali hanno guardato la catastrofe umanitaria con gli occhi di chi teme che possa bussare alle porte di casa sua. Come mai l’epidemia era così estesa? Come si poteva fermare?

Gino Strada è volato in Africa, insieme a Roberto Satolli (medico e giornalista, amico di Gino dai banchi del liceo), Fabrizio Pulvirenti e decine di volontari le cui voci e racconti popolano questo libro. E ha scoperto che neanche questa guerra è “giusta”: anche qui c’è chi racconta bugie, chi si arricchisce mettendo in pericolo i civili, chi si riempie la bocca di alti principi ma non pensa affatto di applicarli.

Acquistalo online sul nostro sito

Stupidorisiko. Una geografia di guerra.

di Patrizia Pasqui, con le illustrazioni di Paolo Rui. Carthusia.

“Stupidorisiko. Una geografia di guerra”, ispirato dall’omonimo spettacolo teatrale prodotto da EMERGENCY, è una critica ragionata e ironica della guerra e delle sue conseguenze. Episodi storici, tutti storicamente documentati, si intrecciano con la storia di un soldato che piano piano si rende conto sulla sua pelle della stupidità della guerra.

Acquistalo online sul nostro sito

Per i bambini

Storie sconfinate

Dalla collaborazione di EMERGENCY con la casa editrice Carthusia nascono quattro volumi della Collana Storiesconfinate: “L’albero incantato” (storia dall’Afghanistan), “Chi è il più forte” (storia dalla Cambogia), “Il ragno e il gallo” (storia dalla Sierra Leone), “Gurnatalla e il gigante senza nome” (storia dal Kurdistan iracheno).

Le favole sono state raccolte tra i bambini degli ospedali di EMERGENCY in Afghanistan, in Cambogia, in Iraq e in Sierra Leone.
I quattro libri pieghevoli – rivolti a bambini dai 7 ai 10 anni – raccontano la storia in italiano, nella lingua del paese di origine e in un’unica coloratissima immagine.

Acquistali online sul nostro sito

Se vede una scala Ninetta curiosa

di Alfa Beta, illustrazioni di Svjetlan Junakovic, prefazione di Lella Costa. Carthusia 2008

Una filastrocca illustrata per bambini dai 4 agli 8 anni.

Questa è una scala eccezionale: sale, poi scende, e ancora risale. Dove finisca nessuno lo sa, Nina curiosa comunque ci va. Trova una lettera ad ogni gradino, è divertente questo giochino! Ma a conti fatti, gradini ventuno: ci sono tutti, o c’è fuori qualcuno? Che dici, Nina, un moderno alfabeto si può accettare che resti incompleto? No, no davvero, seguiamo Ninetta, lei questa scala la vuole perfetta!
Accogliere le lettere “straniere” nell’alfabeto italiano non è soltanto “giusto”: è utile e necessario. Una divertente metafora sul tema dell’accoglienza.

Acquistalo online sul nostro sito

Sotto lo stesso cielo

di Roberto Piumini e Stefano Sandrelli. Carthusia 2009

Un libro illustrato per bambini dai 7 anni in su.

“Sotto lo stesso cielo” racconta una storia di bambini donne, uomini, in viaggio nel buio, nel silenzio della notte, tra mare e cielo. Sperano in una terra nuova e in una vita buona. Il silenzio non è assoluto: parla il mare, parlano le persone. Il buio non è assoluto: ci sono luci basse sul mare e luci in cielo, di luna, stelle, galassie. Anche di queste alte luci parla la storia: racconta cosa nasce e muore lassù, cosa cambia o resta nello spazio infinito. Le storie non restano separate: le luci del cielo sono molto lontane, ma forse più amiche di quelle terrene.
Alla ballata si accompagnano box d’approfondimento dedicati alla Terra e agli altri pianeti, a Sole e stelle, alla Luna e alla Stella Polare, a galassie e meteoriti.
Il volume nasce dalla collaborazione fra EMERGENCY, l’Istituto Nazionale di Astrofisica e Carthusia per parlare ai ragazzi di immigrazione e di astri da un altro punto di vista: un immenso spazio da conoscere come una grande volta che è comune a tutta l’umanità.

Acquistalo online sul nostro sito

"Open Heart"
il documentario sul nostro lavoro in Sudan

"Una cosa è avere gli stessi diritti sulla carta. Tutt'altra è analizzare i contenuti di quelli che vengono chiamati diritti. Il mio diritto alla salute come europeo include una TAC e altre diagnosi sofisticate, ma per un africano il diritto a essere curato si ferma a un paio di vaccinazioni e alcuni antibiotici". – Gino Strada

“Open Heart”, candidato al premio Oscar 2013 nella categoria Documentary Short, è la storia di otto bambini ruandesi che lasciano le loro famiglie per andare in Sudan e sottoporsi a un delicato intervento al cuore al Centro Salam di cardiochirurgia di EMERGENCY  a Khartoum.
Le loro valvole cardiache sono state seriamente compromesse dalla malattia reumatica. Essere operati è la loro unica possibilità di salvezza.

Parte del ricavato della vendita online del film andrà a favore del Centro Salam di cardiochirurgia. “Open Heart” è disponibile nelle versioni in inglese e in inglese sottotitolato in italiano ed è in vendita in formato digitale (MP4 scaricabile, 9,99 €).

Rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Share This