1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
 
 
Dona ora
 
Emergency
Placeholder
 
 

Contenuto della pagina

7ª edizione del "Premio Teresa Sarti Strada"
Bando di concorso per le scuole primarie e secondarie di primo grado - anno scolastico 2016/2017
 
Fondazione Prosolidar - Onlus ed Emergency, con la collaborazione di Libera Terra, promuovono la 7ª edizione del "Premio Teresa Sarti Strada", rivolto a bambini e ragazzi iscritti alle scuole primarie e secondarie di primo grado.
 
 

L'obiettivo della 7ª edizione del "Premio Teresa Sarti Strada" è proporre ai bambini e ai ragazzi spunti di riflessione sul tema confine, partendo da due citazioni:

 

"Confine è, letteralmente, cum-finis, ciò che mi separa e nel contempo ciò che mi unisce, ho in comune con l'altro" 
Stefano Allievi, sociologo

 

"Confine diceva il cartello.
Cercai la dogana. Non c'era.
Non vidi, dietro il cancello,
ombra di terra straniera."
Giorgio Caproni, poeta

 

Confine significa limite comune, condiviso.
Può essere un limite fisico come una pietra, uno steccato, un muro; o un confine linguistico, culturale.
È comunque un riferimento comune che denota vicinanza e differenza. Confine è una linea di divisione o di contatto?
Può anche far pensare a senza confine, quindi sconfinato e illimitato.

 

Prendendo spunto dalle due citazioni, gli studenti sono invitati a esprimere le loro idee e riflessioni con elaborati grafici, scritti o multimediali.
Si richiede di andare oltre l'espressione del vissuto personale, arricchendolo con riferimenti alla relazione con gli altri. Dalla definizione: limite comune (con altro/altri).

 

Il "Premio Teresa Sarti Strada" è rivolto agli studenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado, che potranno partecipare, coordinati dagli insegnanti nell'ambito dell'attività didattica, in qualità di scuole con lavori di classe, di singoli o di gruppo. Il singolo che partecipa in quanto tale non può far parte di un gruppo o di un lavoro di classe. Tutti i vincitori, sia in forma di singoli che di gruppi, riceveranno una maglietta del premio. Le scuole vincitrici, quale riconoscimento per il loro impegno, riceveranno un buono acquisto per materiale didattico del valore di 500 euro.

 

Alle scuole primarie sono richiesti lavori di singoli, di gruppo, di classe o di interclasse costituiti da disegni o elaborati grafici altrimenti realizzati (anche con tecniche miste). Gli elaborati dovranno essere convertiti in formato digitale (gli unici formati accettati saranno JPG/JPEG e PDF). Si richiede di conservare l'originale sino alla proclamazione del vincitore per l'esposizione dello stesso alla premiazione.
Alle scuole secondarie di primo grado sono richieste composizioni scritte di singoli, di gruppo o di classe, di massimo 2.500 caratteri (spazi esclusi). Saranno ammesse composizioni esclusivamente in formato elettronico PDF. Gli altri formati non saranno considerati.
Sia le scuole primarie sia le scuole secondarie di primo grado potranno partecipare presentando un elaborato audio/video, che dovrà avere, preferibilmente, una lunghezza massima di 5 minuti. L'elaborato dovrà essere inviato tramite servizi per l'invio di file ( WeTransfer).

 

Gli elaborati dovranno essere inviati via mail a Emergency con oggetto "Premio Teresa Sarti Strada 2016-2017" all'indirizzo premioteresa@emergency.it  entro e non oltre il 3 aprile 2017, farà fede la data di invio della mail e verrà inviata una mail di conferma di ricezione. Per le modalità di invio fare riferimento al testo integrale del bando, scaricabile dal link presente in cima a questa pagina.

 

Il Comitato Promotore del Premio (Fondazione Prosolidar ed Emergency) nominerà una giuria che sceglierà 3 elaborati per ciascuna delle 3 categorie (grafica, scritti e audio/video), che colgono meglio lo spirito dell'iniziativa. La giuria potrà inoltre proporre al Comitato Promotore del Premio, che deciderà in merito, di assegnare un "Premio speciale della giuria".

 

Invitiamo le scuole a partecipare; per informazioni premioteresa@emergency.it