1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
 
 
Dona ora
 
Emergency
Placeholder
 
 

Contenuto della pagina

CON L'ATTIVAZIONE DI UNA DONAZIONE RICORRENTE CI AIUTI GIORNO DOPO GIORNO DOVE PIÙ C'È BISOGNO.

 

Dal 1994 a oggi abbiamo curato oltre 6 milioni di persone, una ogni due minuti. L'abbiamo fatto grazie all'aiuto di decine di migliaia di sostenitori mossi da una convinzione semplice: che il diritto alla cura sia un diritto fondamentale di ogni essere umano.

 

Aiutaci con l'attivazione di una donazione ricorrente: tu scegli che cifra destinare a Emergency e con quale frequenza e noi potremo pianificare al meglio il nostro lavoro e mantenere la nostra indipendenza. Dall'Afghanistan al Sudan, tra le vittime della guerra e della povertà, il tuo contributo si trasformerà in cure mediche efficaci per chi ne ha bisogno, attenzione e rispetto.
Fai la tua parte. Stai con Emergency.

 

Attiva una donazione ricorrente a favore di Emergency

 

BASTA COMPILARE IL MODULO E INVIARCELO via fax (02 87152430), via email (a donazioni@emergency.it)  o per posta (a EMERGENCY ONG ONLUS via Gerolamo Vida 11 - 20127 Milano).

 

Grazie alla tua donazione, i nostri medici e infermieri offriranno cure gratuite e di elevata qualità a chi ne ha più bisogno. Per esempio:

Con 15 euro puoi contribuire alla visita di un bambino nel Centro pediatrico del campo profughi di Mayo, in Sudan.

Con 70 euro puoi contribuire all'acquisto di una sedia a rotelle per i pazienti del Centro di riabilitazione di Sulaimaniya, in Iraq.

Con 90 euro puoi garantire un giorno di cure a una vittima di guerra nel Centro chirurgico di Kabul, in Afghanistan.

 

Fai la tua parte. Stai con Emergency.

 

 
 

Domande frequenti

 

Che cos'è una donazione ricorrente?
La donazione ricorrente consiste in un sistema di pagamento elettronico che permette al titolare di un conto corrente bancario o postale di fare una donazione, automatizzata e continuativa nel tempo. Puoi scegliere l'importo e la cadenza che preferisci.

 

Come si attiva la donazione ricorrente?
Basta rispedire a Emergency il modulo di autorizzazione compilato. Una volta ricevuta conferma dalla tua banca, Emergency potrà predisporre le richieste di addebito sul tuo conto corrente con la periodicità e l'importo che hai indicato.

 

Quali sono i vantaggi per te?

  1. Puoi suddividere la tua donazione nel tempo;
  2. puoi evitare code agli sportelli bancari e postali;
  3. puoi detrarre la tua donazione dalle tasse;
  4. puoi risparmiare sulle commissioni bancarie: la maggior parte delle banche non applica al donatore commissioni sull'attivazione di una donazione ricorrente.
 

Quali sono i vantaggi per Emergency?

  1. Possiamo pianificare meglio il nostro lavoro sul campo;
  2. possiamo mantenerci indipendenti.
 

Sono previsti dei vantaggi fiscali?
Tutte le donazioni a favore di Emergency sono fiscalmente deducibili o detraibili secondo i limiti stabiliti dalla normativa fiscale (clicca qui per i dettagli). A tutti i sostenitori che attivano una donazione ricorrente viene inviata la ricevuta per erogazione liberale via e-mail o via posta in tempo utile per la dichiarazione dei redditi.

 

Cosa succede se cambio conto corrente o banca?
Al momento del cambio di conto corrente o banca, puoi chiedere alla tua nuova banca che vengano trasferite sul nuovo conto le tue domiciliazioni: non dovrai fare altro per continuare a sostenere Emergency attraverso la tua donazione continuativa.

 

Posso revocare la mia donazione ricorrente?
Qualora decidessi di non sostenerci più, potrai revocare la tua donazione in qualsiasi momento rivolgendoti alla tua banca o direttamente a Emergency (scrivendo a donazioni@emergency.it o chiamando il numero 02 863161).

 

Perché richiedete il mio indirizzo e-mail?
Perché ci permette di rimanere in contatto con te in modo più veloce e meno costoso e di aggiornarti sulle attività di Emergency senza dover sostenere i costi di carta, stampa e postalizzazione.

 

Posso attivare una donazione continuativa se risiedo all'estero?
Sì, puoi farlo attraverso uno "standing order", cioè un ordine di addebito permanente. Con lo "standing order", tuttavia, non potrai godere di alcun beneficio fiscale né delle agevolazioni sulle commissioni bancarie di incasso, secondo quanto previsto dalla normativa italiana.
Se risiedi nel Regno Unito, puoi attivare uno "standing order" a favore di Emergency Uk e godere così delle agevolazioni fiscali vigenti per i contribuenti britannici: trovi tutte le informazioni su come attivarlo sul sito di Emergency Uk.