Informazione e prevenzione per le “sex workers”

Italia - Caserta

Un’unità mobile per l’informazione e la prevenzione.

Facilitare l’accesso ai servizi sanitari del territorio, aumentare la conoscenza delle malattie sessualmente trasmissibili e dei comportamenti da tenere per evitare situazioni a rischio: sono questi gli obiettivi del nostro progetto rivolto alle prostitute nel casertano.

Il nostro team (un infermiere, una mediatrice culturale e un autista) svolge attività di informazione e prevenzione in un’area estremamente degradata.

Molte delle donne che visitiamo – di varie nazionalità: nigeriane, rumene, bulgare, ucraine, italiane, russe, albanesi, polacche… – non hanno un medico di base; la maggior parte non ha mai avuto accesso al Servizio sanitario nazionale, non sa che cosa sia un consultorio né conosce i propri diritti in tema di salute.

L’unità mobile è stata realizzata grazie alla donazione di SPI CGIL.

Sostieni la nostra idea di cura: gratuita, di qualità, per tutti

Il tuo contributo, insieme a quello di migliaia di altre persone, ci permette di curare ogni giorno chi ne ha bisogno. In Italia e nel mondo.

Share This