Tecnico Meccanico

Paesi
Afghanistan, Repubblica Centrafricana, Sierra Leone, Sudan

Lingue richieste
Inglese o Francese (richiesto solo per Bangui)

Tipologia di contratto
Contratto di collaborazione – retribuito (6 mesi)

Requisiti fondamentali
Esperienza professionale in manutenzione di gruppi elettrogeni, automobili e impianti

Sei interessato?
Leggi la descrizione completa e, se hai i requisiti necessari, inviaci la tua candidatura.

Il ruolo richiede un’autonoma capacità di manutenzione meccanica automobilistica e di gruppi elettrogeni di piccola e media potenza. È inoltre richiesta una buona conoscenza di circuiti idraulici, stazioni di pompaggio, circuiti aeraulici, caldaie a gasolio e impianti di condizionamento.

CONTESTO E ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO

Il tecnico meccanico internazionale riporta funzionalmente al Coordinatore del progetto e alla Technical Division di EMERGENCY in Italia (HQ).
Coordina, affianca e supervisiona gli addetti del personale locale per l’ambito di attività di competenza. È inoltre auspicabile una buona propensione all’insegnamento per permettere la crescita professionale dei membri dello staff nazionale.

Gli interventi si effettuano nei seguenti ambienti del Centro:

  • AREA TECNICA;
  • AREA OSPEDALIERA;
  • APPARTAMENTI;
  • SERVIZI;
  • FORESTERIA;
  • MAGAZZINI.

Maggiori dettagli sulle dotazioni, le apparecchiature e l’assetto organizzativo sono forniti in sede di colloquio di selezione.

COMPITI E RESPONSABILITÀ

I principali compiti e responsabilità del tecnico meccanico sono:

  • manutenzione meccanica gruppi elettrogeni e automobili;
  • manutenzione impiantistica generica in ambiente ospedaliero e residenziale;
  • gestione e assistenza a bruciatori a gasolio;
  • gestione impianto di condizionamento;
  • gestione impianti idraulici comprensivi di stazioni di pompaggio e sistemi di filtrazione;
  • gestione degli ordini e organizzazione magazzini;
  • contribuisce alla formazione professionale dei tecnici manutentori del personale nazionale.

LINEE GUIDA, PROTOCOLLI E STRUMENTI

Approfondimenti su linee guida, processi gestionali e protocolli operativi di rilievo per il ruolo saranno forniti in sede di colloquio di selezione e nel percorso di preparazione alla missione.
I requisiti e le condizioni sono gli stessi che per gli altri ruoli riservati al personale internazionale.

REQUISITI SPECIFICI

  • Precedenti esperienze professionali in manutenzione di gruppi elettrogeni, automobili e impianti;
  • il possesso di un Diploma di Perito meccanico o Diploma professionale con indirizzo meccanico-impiantistico costituisce un requisito preferenziale;
  • qualifica da ufficiale di macchina o tecnico manutentore o tecnico di officina meccanica o meccanico o metalmeccanico.

DISPONIBILITÀ RICHIESTA

6 mesi di permanenza all’estero comprensivi di un periodo di ferie retribuite da effettuare al termine della missione in accordo con il Coordinatore. Disponibilità a spostarsi durante la missione in altri progetti se necessario l’intervento di un tecnico specializzato.

COME CANDIDARSI

Per informazioni o chiarimenti (non per candidarti) scrivi a fo.recruiting@emergency.it. Per candidarti vai al form on-line: le candidature inviate a questa e-mail non potranno essere valutate.

Informativa ai sensi del Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

I dati personali sono trattati, con strumenti manuali e informatici, per finalità di ricerca e selezione del personale, come dettagliatamente specificato sulla pagina Privacy di questo sito (https://www.emergency.it/privacy/). Titolare del trattamento è EMERGENCY - Life Support for Civilian War Victims ONG ONLUS, Via Santa Croce, 19 Milano, in persona del Presidente e legale rappresentante pro tempore. Responsabile del trattamento è Alessandro Bertani, al quale è possibile rivolgersi, all’indirizzo sopra indicato o a privacy@emergency.it, per esercitare i diritti di cui all’art. 15 del GDPR. Responsabile della protezione dei dati personali è Concetto Signorino, che può essere contattato all’indirizzo di posta elettronica dpo@emergency.it oppure scrivendo all’indirizzo della sede sopra indicato.