ADMINISTRATION & GRANT MANAGER

Paese
Afghanistan

Lingue richieste
Inglese

Tipologia di contratto
Contratto di collaborazione – retribuito (6 mesi)

Requisiti fondamentali
Minimo 2/3 anni di esperienza nel ruolo, maturata in progetti umanitari o di sviluppo

Sei interessato?
Leggi la descrizione completa e, se hai i requisiti necessari, inviaci la tua candidatura.

L’Administration & Grant Manager è responsabile della gestione tecnica di un progetto finanziato di EMERGENCY nonché di tutti i processi amministrativi e contabili del Centro chirurgico per vittime di guerra di Lashkar-gah, in Afghanistan.

La figura ricercata risponderà direttamente al Country Director nel Paese.

Si interfaccerà quotidianamente con il Coordinatore Grant Afghanistan, il Desk Grants & Foundation e con il Desk Amministrativo del Field Operations Department di Milano (HQ) per la definizione della strategia e delle relazioni con il donatore, per la parte tecnica di progettazione, di implementazione delle attività proposte, nonché per la gestione e reportistica dei progetti.

COMPITI E RESPONSABILITÀ

Le principali responsabilità e mansioni del Grant Manager sono:

GRANT MANAGEMENT

  • Gestire il progetto finanziato;
  • Assicurare il costante monitoraggio e la corretta implementazione delle attività previste dal grant nei documenti progettuali, verificandone gli eventuali scostamenti (cronogramma, attività e budget);
  • Produrre la documentazione necessaria relativa ad attività, indicatori e fonti di verifica nelle fasi di implementazione e di valutazione (interna e esterna);
  • Assicurarsi che tutti i dipartimenti coinvolti applichino correttamente le procedure amministrative richieste dal donor (gestione acquisti, approvvigionamenti, stock e inventari, fatture e contabilità, etc.);
  • Preparare la reportistica interna e quella tecnico-narrativa richiesta dal donor;
  • Assicurare il rispetto dei vincoli di visibilità in loco richiesti dal donor e collaborare con il Grant Management & Foundations Desk per azioni di visibilità più strutturate;
  • Partecipare attivamente ai meccanismi di coordinamento in loco (cluster meeting…) e tenere le relazioni con il donor e altri stakeholders, per quanto riguarda la gestione tecnica del progetto in corso e le possibilità di futura progettazione.

AMMINISTRAZIONE

  • Garantire una corretta manutenzione dei documenti amministrativi e contabili del progetto, anche quella richiesta dai revisori o dal donor;
  • Assicurare una corretta gestione del denaro in cassa, dei conti correnti bancari e della relativa riconciliazione su base mensile;
  • Assicurare una corretta gestione amministrativa dello staff nazionale (salari, contratti, ferie, permessi…);
  • Preparare la reportistica mensile (cash flow, file di rendicontazione…) e presentarla puntualmente all’HQ, segnalando sempre eventuali scostamenti dai budget approvati;
  • Collaborare con il Country Director e l’HQ in Italia alla redazione del budget annuale del progetto;
  • Supportare il Country Director durante le fasi di audit da parte del donor.

REQUISITI SPECIFICI

  • Conoscenza fluente della lingua inglese scritta e orale (livello C1-C2 della Scala Europea);
  • minimo 2/3 anni di esperienza nel ruolo, maturata in progetti umanitari o di sviluppo;
  • conoscenza avanzata del Project Cycle Management sia a livello teorico che di implementazione pratica;
  • esperienza in tenuta della prima nota di cassa, nella gestione delle entrate e dei pagamenti;
  • esperienza nella riconciliazione dei conti bancari e di cassa;
  • esperienza nell’utilizzo di strumenti di monitoraggio e valutazione;
  • in rendicontazione e monitoraggio finanziario oltre a tutti gli aspetti amministrativi e procedurali relativi alla compliance con le linee guida dei donatori istituzionali;
  • ottima conoscenza del pacchetto Office, in particolar modo Excel;
  • attitudine a lavorare in team e sotto pressione, rispettando le scadenze.

DISPONIBILITÀ RICHIESTA

Almeno 6 mesi di permanenza all’estero comprensivi di un periodo di ferie retribuite da effettuare al termine della missione in accordo con il Country Director.

COME CANDIDARSI

Per informazioni o chiarimenti (non per candidarti) scrivi a fo.recruiting@emergency.it. Per candidarti vai al form on-line: le candidature inviate a questa e-mail non potranno essere valutate.

Informativa ai sensi del Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

EMERGENCY ONG Onlus, Via Santa Croce, 19 – 20122 Milano, è Titolare del Trattamento ai sensi del Regolamento UE 2016/679 (GDPR). I Dati Personali trattati per finalità di ricerca, selezione, avvio e gestione del rapporto di lavoro potranno essere conosciuti solo da personale specificamente incaricato delle operazioni di trattamento ed essere comunicati a terzi cui possono essere affidate specifiche attività di trattamento. I Dati Personali verranno conservati per il tempo necessario ad adempiere alle finalità sopra riportate salvo il rispetto di eventuali altri diritti, obblighi o esigenze di tutela a norma di Legge. Gli interessati possono esercitare i diritti di cui agli Artt. 15 e seguenti del GDPR scrivendo a privacy@emergency.it.
Responsabile della Protezione dei Dati personali è Nicola Tarantino che può essere contattato scrivendo a dpo@emergency.it.
L’informativa completa è sempre disponibile sulla pagina Privacy di questo sito.