Contest di illustrazione

Draw Your Future

In occasione del 30° anniversario, EMERGENCY, in collaborazione con Desall, invita studenti, giovani designer e nuovi talenti di tutto il mondo a creare un’illustrazione che rappresenti una “storia ancora da scrivere”, interpretando graficamente il lavoro, i valori e le idee dell’associazione. 

Il logo EMERGENCY sarà il punto di partenza di questo viaggio: non è richiesto un restyling ma dovrà essere presente all’interno di un’immagine che nel suo insieme rappresenti una visione di un futuro possibile. Una prospettiva basata sulla convivenza pacifica dei popoli, sui diritti garantiti senza discriminazioni, sulla solidarietà e sul rispetto reciproco.

Partecipa entro il 29 febbraio 2024, caricando il tuo progetto al link: https://www.desall.com/Contest/EMERGENCY-Draw-Your-Future/Brief

Criteri di partecipazione

La partecipazione è gratuita e rivolta a studenti, giovani designer e nuovi talenti di qualsiasi nazionalità, di età uguale o maggiore ai 18 anni. 

I partecipanti potranno presentare una o più immagini inedite e non coperte da copyright. Non è ammesso l’utilizzo di contenuto fotografico o di immagini generate tramite software AI.

Premi e riconoscimenti

  • L’illustrazione selezionata verrà stampata su una T-shirt celebrativa e farà parte di una collezione di 12 T-shirt disegnate da illustratori di fama internazionale. 
  • Il vincitore/vincitrice riceverà in regalo entro la fine del 2024 l’intera collezione di magliette celebrative. 
  • Il profilo della persona premiata verrà inserito all’interno del piano di comunicazione di EMERGENCY e Desall con diffusione internazionale.

La giuria

La giuria è composta da Angela Fittipaldi, Coordinatrice Dipartimento Grafica di EMERGENCY, Max Casalini, architetto e grafico, Guido Scarabottolo, architetto e Illustratore, Mauro Biani, vignettista e illustratore, e Davide Scomparin, fondatore Desall. 

Per la valutazione degli elaborati, la giuria terrà conto dei seguenti criteri: capacità di veicolare il messaggio, coerenza con il brand, qualità estetica, impatto emozionale e fattibilità tecnica.