Media > Comunicati stampa >

Emergency presenta ‘Health Box – Articolo 10’ a Inhabits – Milano Design City 2018

17 aprile 2018

In occasione di INHABITS, un’innovativa design city allestita negli spazi adiacenti al Castello Sforzesco durante il Fuorisalone 2018, EMERGENCY presenta ‘Health Box – Articolo 10’.

‘Health Box – Articolo 10’ è un’unità mobile progettata da Matilde Cassani, realizzata nell’ambito dell’iniziativa ‘Periferie in azione’, promossa dal Padiglione Italia della Biennale di Architettura 2016 di Venezia e curato da TAMassociati, collettivo di progettisti che, da sempre, segue EMERGENCY, in Italia e all’estero, per nuove sedi e interventi di recupero.

La progettazione esecutiva congiunta tra giovani architetti attenti al sociale e realtà di volontariato ben radicate nei territori doveva far sì che fossero i diritti a raggiungere, ricucire e fecondare le zone grigie del Paese, dando vita a una architettura partecipativa, generatrice di processi aperti. Ad alto tasso di creatività e a basso costo.
‘Health Box – Articolo 10’ è stato il primo progetto realizzato. Dotato internamente di un ambulatorio e, all’esterno, di una sala d’aspetto protetta e ombreggiata: un dispositivo mobile in grado di offrire assistenza sanitaria ovunque ce ne sia bisogno.

Attualmente, ‘Health Box -Articolo 10’ è a disposizione del team di EMERGENCY impegnato ad accogliere i migranti che sbarcano nei porti di Augusta (CT) e Pozzallo (RG), in Sicilia. I migranti che, a causa di povertà, discriminazione, violenze e conflitti armati, hanno lasciato il loro Paese d’origine e sono sbarcati in Italia nel 2017 sono stati 119.310. Più di 15.000 i minori.

Dal 2013, EMERGENCY ha iniziato a lavorare in Sicilia nei centri di accoglienza per adulti e per minori stranieri non accompagnati (MSNA) e, a partire dal 2015, è presente nei porti siciliani per offrire servizi di medicina di base e orientamento socio-sanitario. Nel 2016, abbiamo avviato anche un programma di assistenza psicologica per offrire un primo aiuto e identificare precocemente i casi più vulnerabili. Nel 2017 abbiamo offerto 8.629 prestazioni agli sbarchi e nei centri di accoglienza e circa 250 le visite psicologiche effettuate.

Tour guidato nei progetti di EMERGENCY in Iraq con esperienza di realtà virtuale.
Tutti i giorni, dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 21, presso lo spazio dedicato all’ ‘Health box – Articolo 10’, EMERGENCY propone ‘Non voltarti dall’altra parte’, un percorso virtuale composto da 3 video immersivi a 360° che raccontano le attività dell’organizzazione in Iraq.

Appuntamento con TAMassociati
Giovedì 19 aprile, alle ore 18, presso la ‘Speech Arena’, TAMassociati presenterà il volume ‘Taking care. Architetture con EMERGENCY’, ed. Electa. Con Raul Pantaleo, architetto di TAMassociati, che da anni collabora con EMERGENCY e Rossella Miccio, Presidente EMERGENCY.

Sponsor del dispositivo è Arper, azienda che si occupa di design con diffusione internazionale.

 

Share This