Media > Comunicati stampa >

Attentato nel centro di Kabul: EMERGENCY riceve 22 feriti

19 aprile 2016

Sono 22 i feriti, di cui 4 in condizioni molto gravi, arrivati stamattina nel nostro ospedale a Kabul in seguito all’attentato a un compound delle forze di sicurezza afgane (NDS).

“Il compound si trova a pochi isolati dall’ospedale di EMERGENCY e l’esplosione, avvenuta poco prima delle 9 ore locali, è stata così potente che ha fatto tremare i vetri dell’ospedale. Nel compound stanno ancora combattendo” racconta Luca Radaelli, coordinatore del Programma di EMERGENCY in Afghanistan.

Lo staff ha attivato la procedura da mass casualty perché si aspetta un aumento del numero dei pazienti in arrivo al nostro ospedale. “Le condizioni di sicurezza a Kabul sono in costante peggioramento e cresce il numero delle vittime civili – spiega Luca Radaelli, aggiungendo – Noi continuiamo a curare le vittime di un conflitto che da ormai due anni si combatte anche nella Capitale”.

Tra gennaio e marzo 2016, nel solo ospedale di Kabul abbiamo curato una media di 10 feriti al giorno, soprattutto civili, donne o bambini in un caso su tre.

— Luca, coordinatore del Programma di EMERGENCY in Afghanistan

19 aprile 2016

Share This