Blog > Dai progetti >

Una riunione speciale 🎉

Temi:

Ce l’abbiamo fatta: siamo riusciti a fare la sorpresa ad Alessandro per festeggiare i suoi 10 anni di lavoro qui, nel Centro Salam di cardiochirurgia in Sudan! Alla fine del nostro meeting mattutino, tutto il personale dell’ospedale ha fatto incursione nella sala per festeggiarlo e congratularsi con lui. Ovviamente Ale non si ricordava neppure dell’anniversario, era emozionato e sorpreso all’inizio (nel video si vede molto bene), ma poi è riuscito a trovare le parole…

“Quando ho cominciato a lavorare in Sudan, pensavo di rimanere in missione solo sei mesi. Dopo 10 anni eccomi ancora qui, come Coordinatore medico, e nel frattempo sono diventato anche padre di due figli!”. Sono queste le prime cose che è riuscito a dire dopo il nostro applauso.

Credetemi, con Alessandro non abbiamo festeggiato solo un anniversario, ma una storia forse unica. Siamo colleghi da oltre un anno, ma in queste settimane ci siamo uniti ancora di più. Come forse sapete, la situazione politica in Sudan è complicata al momento… Ma l’unico obiettivo di Alessandro è sempre stato quello di poter far proseguire le attività mediche, garantendo la massima sicurezza di tutti i nostri pazienti. Appena possibile, ha riaperto le sale operatorie. Alcuni pazienti non potevano aspettare e avevano bisogno delle cure necessarie. Anche adesso, mentre vi sto scrivendo, Ale è in sala operatoria. Ecco cosa significa credere e portare avanti la nostra idea di cura. Questo è il nostro spirito: riuscire a dare il massimo, nonostante tutto.

Un abbraccio da Khartoum,
Giacomo

Giacomo è Hospital Manager del Centro Salam di cardiochirurgia a Khartoum, in Sudan.