Blog > Dai progetti >

“Questa è la doppia sfida che mi stimola e che voglio vivere ogni giorno”

Temi:

Dopo 4 anni nel Regno Unito, sentiva il bisogno di una nuova sfida… così ha deciso di unirsi a noi. Oggi la Terapia Intensiva del Centro “Salam” è la seconda casa di Alessandro, infermiere 🧑
 
“La dignità e la forza dei nostri pazienti mi emozionano sempre”, ci racconta. “Curarli è il nostro obiettivo, ovviamente, ma non è abbastanza: anche il potenziamento o la ricostruzione dei sistemi sanitari fragili sono parte fondamentale del nostro impegno. È questa la doppia sfida che mi stimola e che voglio vivere ogni giorno in questo luogo.
 
Avere l’opportunità di formare ogni giorno i colleghi dello staff nazionale per lasciare, un giorno, le chiavi del Centro a giovani medici e infermieri sudanesi preparati ci dà una carica incredibile. In questo modo sentiamo che stiamo guardando davvero al futuro… A qualcuno tutto questo potrà non sembrare così “speciale”, ma per noi lo è: significa gettare un seme e vedere, giorno dopo giorno, un’idea crescere e diventare una pratica concreta.”