Blog > Dai progetti >

“Quante generazioni ha perso l’Afghanistan in questa maledetta guerra?

“Mi ha appena telefonato Salim. Ha ricevuto una chiamata da Sangin, una delle zone più pericolose dell’Afghanistan, nel sud del Paese.
Un drone ha ucciso 6 persone, 3 feriti stanno per essere portati al nostro Posto di primo soccorso.

Abbiamo passato 48 ore terribili. Dopo un periodo di relativa calma, la zona è stata colpita dai bombardamenti.

L’altro ieri abbiamo ricevuto in ospedale qui a Lashkar-gah 4 bambini: 9, 6, 4, 3 anni. Tre maschi e una femmina. Sono stati feriti da un razzo sparato da un elicottero sulla loro casa. Avevano ferite all’addome, al torace, pieni di schegge.

 

Il giorno dopo sono arrivati due ragazzi, 25 e 27 anni, e due sorelle di 7 e 15 anni, tutti colpiti da un bombardamento che – ci hanno raccontato – ha ucciso altre 10 persone.

E poi nelle ultime ore, sono arrivati 4 feriti: due già morti all’arrivo, due poco dopo. E poi una famiglia, madre con 4 figli, uno arrivato già morto.

Quante generazioni ha perso l’Afghanistan in questa maledetta guerra?”

— Matteo, Medical Coordinator di EMERGENCY a Lashkar-gah

Sostieni le vittime della guerra in Afghanistan

Aiutaci a soccorrere le persone con cure gratuite e di qualità.