Blog > Dai progetti >

Il sorriso di Mammoud

«Goderich, Sierra Leone, ospedale di EMERGENCY. Accompagno Enrico (il nostro chirurgo ortopedico internazionale) e Kambai (il nostro medico sierraleonese) nel giro di visite di oggi.

Mammoud attira immediatamente la mia attenzione: già lo avevo visto in giro per l’ospedale in questi giorni, mi ero chiesta cosa gli fosse successo ma ancora non avevo avuto modo di domandarlo.

Mammoud è qui dallo scorso settembre: stava giocando in cortile quando sfortunatamente è caduto in un fuoco, che la madre aveva acceso per cucinare. Metà della sua faccia è coperta dalle bende, ma sull’altra metà si può vedere un sorriso. Mammoud ha perso un occhio ma i nostri dottori sono riusciti a salvargli l’altro. È curioso, si sente a casa qui in ospedale e si è già fatto molti amici.

Mammoud rimarrà con noi ancora per un po’. E gli auguro, quando uscirà, di avere una vita lunga e felice».

– Laura, staff di EMERGENCY