1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
 
 
Dona ora
 
Emergency
Placeholder
 
 

Contenuto della pagina

"DI GUERRA E DI PACE": DAL 30 GIUGNO AL 3 LUGLIO A GENOVA IL XV INCONTRO NAZIONALE DI EMERGENCY

 

23 giugno 2016

 

DI GUERRA E DI PACE è il titolo della quindicesima edizione dell'Incontro nazionale di Emergency che si terrà dal 30 giugno al 3 luglio a Genova.
Quattro giorni di incontri, dibattiti e concerti per conoscere il lavoro di EMERGENCY, condividerne l'impegno contro la guerra e festeggiare un compleanno: dieci anni di attività in Italia.

 

L'esperienza di EMERGENCY, l'esperienza di chi da vent'anni osserva la guerra dal punto di vista del pronto soccorso e della sala operatoria, è la testimonianza vivente che la guerra, semplicemente, non funziona. Sappiamo che la «guerra al terrorismo» dal 2001 a oggi ha solo prodotto più morte, più violenza, più odio, più terrorismo e vittime, profughi, sfollati.

 

Oggi, davanti a nuovi lutti in Europa e davanti a chi invoca «più guerra per fermare il terrorismo», dobbiamo ricordare che quindici anni di guerra ci hanno portato qui. Che cosa possiamo fare, allora, per cambiare registro e iniziare a costruire le basi di un'alternativa di pace?

 

Oltre a Gino Strada, fondatore di Emergency, e Cecilia Strada, Presidente, saranno presenti Alessandra Ballerini, Luca Barbarossa, Alessandro Betti (Sdrumo), i Boiler, Luca Carboni, Erri De Luca, Don Pino De Masi, Finley, Frankie hi-nrg mc, Massimo Giannini, Mimmo Lucano, Valerio Mastandrea, Mario Morcone, Michela Murgia, Mauro Pagani, Dj Pandaj, Andrea Perroni, Enrico Ruggeri, Treves Blues Band + Guitar Ray & Gab D, Paola Turci, Dario Vergassola e tanti altri.

 

Gli incontri si terranno a Palazzo Ducale e ai Magazzini del cotone; il concerto di chiusura si terrà al Porto antico, nell'area di Piazzale Mandraccio.

Tutti gli appuntamenti sono a ingresso libero fino a esaurimento posti.

 

GIOVEDÌ 30 GIUGNO ALLE 21

Giovedì 30 giugno a Palazzo Ducale si terrà il primo incontro dal titolo "Nessuno escluso. Dieci anni di Emergency in Italia".
Si parlerà di migrazioni, diritti e possibili percorsi di cambiamento con relatori eccellenti: Gino Strada, fondatore di Emergency,  Mimmo Lucano, sindaco di Riace, Mario Morcone, prefetto, Don Pino De Masi, referente di Libera nella zona di Gioia Tauro, Yohannes Ghebrai, mediatore culturale di Emergency e Alessandra Ballerini, avvocato. Modererà la serata Massimo Giannini.

 

VENERDÌ 1 LUGLIO ALLE 21,30

Venerdì 1 alle 21,30 all'Auditorium dei Magazzini del cotone "Parole parole parole", un incontro pubblico su pace e diritti con Erri De Luca, Valerio Mastandrea, Michela Murgia, Cecilia Strada, Paola Turci, Dario Vergassola.

 

SABATO 2 LUGLIO DALLE 10,30

Sabato 2 dalle 10,30 del mattino ai Magazzini del cotone inizierà un viaggio dentro la guerra dedicato ai progetti di Emergency in Libia, Iraq, Afghanistan, Iraq e Italia con video, incontri e testimonianze a cui parteciperanno giornalisti, esperti, operatori dell'associazione.

Ospite speciale dell'incontro sarà Giles Duley, fotografo inglese ferito da una mina in Afghanistan, che racconterà in prima persona cosa significa essere una vittima di guerra.

Alle 19,30, al Mandraccio, concerto gratuito di chiusura dell'incontro con
Treves  Blues Band + Guitar Ray & Gab D, Antonio Ornano, Andrea Perroni, Alessandro Betti (Sdrumo), i Boiler, Luca Carboni, Finley, Frankie hi-nrg mc, Mauro Pagani, Dj Pandaj, Paola Turci.
Dalle 21:00 sarà proiettata la partita di calcio Germania-Italia sul maxi-schermo e a seguire riprenderà il concerto.

Direttore artistico della serata sarà Nico Colonna, presidente della Fondazione Smemoranda.

 

ALTRI APPUNTAMENTI:

DA MERCOLEDÌ 29 GIUGNO A DOMENICA 3 LUGLIO

Mostra fotografica: LA PRIMA AURORA
Storie dei migranti incontrati nei luoghi di sbarco e di prima accoglienza dove Emergency lavora.
10-18 Parrocchia di San Giovanni Evangelista Di Pré (Oratorio, Chiesa Inferiore) Piazza della Commenda.

PER TUTTI I GIORNI DELLA DURATA DELL'INCONTRO presso l'area del Porto Antico sarà aperta al pubblico anche l'istallazione STORIE VIAGGIANTI: un vecchio bus Blue Bird utilizzato per anni al servizio della guerra, torna a vivere con le insegne di Emergency e le storie dei suoi pazienti. Ai passeggeri che vorranno salire a bordo verrà proposto un viaggio virtuale nelle parole di chi la guerra la vive ogni giorno.

Tutte le informazioni sull'evento sul sito: http://incontronazionale.emergency.it/2016/evento/index.html

 

Per ulteriori informazioni

 

Per informazioni stampa:
Simonetta Gola, +39 348 3034282, simonetta.gola@emergency.it;
Leonard Catacchio, press@emergency.it